…e se la formazione in azienda fosse gratuita?

…e se la formazione in azienda fosse gratuita?


La formazione del personale consente all’azienda di rimanere competitiva in un mercato che evolve rapidamente e con una concorrenza sempre più alta. Le attività formative, infatti, sono un tassello fondamentale per l’azienda che intende potenziare, sviluppare e motivare le risorse umane interne.

Con noi, formi i tuoi dipendenti a costo zero!

Confcommercio Roma, attraverso il suo Ente di formazione Promo.Ter, aiuta le aziende ad accedere alle risorse messe a disposizione dai fondi interprofessionali For.Te e FONDIR, dal suo Ente Bilaterale EBIT Lazio e da altri fondi regionali, nazionali ed europei.

I numeri degli ultimi anni


Il Fondo For.Te ha pubblicato 6 Avvisi e stanziato 83 milioni di euro complessivi affinché le aziende possano provvedere GRATUITAMENTE alla formazione delle risorse interne. 

Ogni azienda può presentare un piano formativo personalizzato, scegliendo i corsi più adatti e funzionali alla crescita professionale dei propri dipendenti. Qualche esempio? Corsi dedicati allo sviluppo di abilità personali, corsi per marketing e vendite, gestione aziendale o lingue straniere. Ma non solo, è possibile finanziare anche la formazione obbligatoria prevista, ad esempio, in materia di sicurezza sul lavoro.

L’unico requisito per accedere a queste risorse è che l’azienda risulti aderente al Fondo For.Te al momento della presentazione del piano formativo. 
Se non sei già iscritto AFFRETTATI!
L’adesione al Fondo non costa nulla!*

Per avere maggiori informazioni sugli Avvisi o su come iscriverti al Fondo For.Te


* Possono iscriversi al Fondo tutte le aziende che versano all’INPS il contributo obbligatorio dello 0.30% contro la disoccupazione involontaria per i propri dipendenti (art.12 L. 160/1975 così come modificato dall’art. 25 Legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e ss.mm.). L’adesione può essere effettuata in qualunque momento con la denuncia contributiva mensile!