Scoppia il caso dei rimborsi per i libri

Scoppia il caso dei rimborsi per i libri

Oltre 140 negozianti contro il Comune: non rispetta l’accordo «Non ce la facciamo ad anticipare i soldi per le famiglie che hanno l’Isee basso»

Librai romani in allarme: «Se il Comune non ci garantisce il rimborso di cedole e buoni libro in tempi brevi, potremo non essere in grado quest’anno di fornire il servizio alle famiglie con basso reddito».

Leggi l’articolo | Il Tempo Roma 09/08/2019 >>