ROMA | Divieto di  vendita per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche presso esercizi di vicinato e distributori automatici, dalle 18 alle 7. Esclusi dal divieto enoteche e ATECO 47.25

ROMA | Divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche presso esercizi di vicinato e distributori automatici, dalle 18 alle 7. Esclusi dal divieto enoteche e ATECO 47.25

La Sindaca Virginia Raggi, con la firma dell’ordinanza n. 43 del 5 marzo 2021, ha disposto il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche presso gli esercizi di vicinato nonché attraverso distributori automatici dalle ore 18.00 alle ore 7.00 della giornata successiva.


Sono escluse dal divietole enoteche e gli esercizi commerciali con codice ATECO 47.25 che identifica le attività di commercio al dettaglio di bevande in locali specializzati.


In caso di violazione è prevista la sanzione amministrativa da euro 400 a euro 1000.


L’ordinanza, già in vigore, sarà valida fino al 6 aprile 2021, fatta salva la possibilità di successiva reiterazione e/o modificazione in conseguenza dell’evolvere della situazione epidemiologica.


LEGGI ANCHE: