RIMPASTO, CONFCOMMERCIO CIVITAVECCHIA: NO A MERA SPARTIZIONE DI POLTRONE

RIMPASTO, CONFCOMMERCIO CIVITAVECCHIA: NO A MERA SPARTIZIONE DI POLTRONE

“Stiamo purtroppo assistendo ad un rimpasto di Giunta che si sta trasformando in una mera spartizione di poltrone, con relativa perdita di tempo. Tutto questo sta avvenendo in un momento drammatico per l’intero comparto del commercio’.

È quando dichiara in una nota il Presidente di Confcommercio Civitavecchia, Graziano Luciani.

“Lo stesso tempo – prosegue la nota – dovrebbe essere invece speso per programmare e pianificare quegli interventi necessari per far ripartire il settore. Chiediamo quindi con determinazione che nella nuova figura dell’Assessore  si concentrino oltre le deleghe del commercio, anche sviluppo, turismo e trasporti, perché questo è l’unico segnale che ci aspettiamo da una amministrazione  che vuole seriamente affrontare la storica crisi che stiamo attraversando. Sarebbe inoltre opportuno che la personalità venga scelta dal mondo del lavoro e non tra la solita cerchia di burocrati che poco o nulla hanno a che fare con il mondo delle imprese”.