FIPE: PREOCCUPATI PER BORSE CONSEGNE A DOMICILIO

FIPE: PREOCCUPATI PER BORSE CONSEGNE A DOMICILIO

“Fipe Confcommercio Roma guarda con preoccupazione – dichiara il commissario Giancarlo Deidda –  quanto è emerso dai controlli della polizia locale sulle borse con le quale vengono effettuate le consegne di cibo a domicilio. La sicurezza alimentare è un valore irrinunciabile non soltanto per i consumatori che utilizzano il food delivery ma anche per le aziende di ristorazione che si affidano alle piattaforme  per far arrivare il proprio cibo a domicilio del cliente. Occorre ripensare l’intero processo per alzare le garanzie di sicurezza senza escludere che possano essere gli stessi ristoratori a farsi carico della consegna come si è sempre fatto in passato e come alcuni ancora fanno.”

Chi fa ristorazione e utilizza il servizio di food delivery deve avere la certezza che i propri piatti arrivino al consumatore non soltanto ancora buoni ma anche sicuri. Su questo ci avviamo ad aprire un confronto con le principali piattaforme di food delivery che operano a Roma”.