FIPE CONFCOMMERCIO ROMA: BENE L’AVVIO DELL’ITER PER AMPLIARE LE OCCUPAZIONI DI SUOLO PUBBLICO

FIPE CONFCOMMERCIO ROMA: BENE L’AVVIO DELL’ITER PER AMPLIARE LE OCCUPAZIONI DI SUOLO PUBBLICO

L’impegno assunto dalla Giunta Raggi di consentire a bar e ristoranti di procedere all’ampliamento dell’occupazione di suolo pubblico ma anche a nuove richieste per far fronte agli effetti dell’emergenza sanitaria ha raggiunto un importante traguardo con l’approvazione della delibera e con l’avvio della procedura di presentazione delle domande on line. 

“Occorre dare atto agli sforzi dell’Assessore Carlo Cafarotti e della Sindaca Virginia Raggi – dichiara Giancarlo Deidda, commissario di Fipe Confcommercio Roma – per accelerare un iter complesso su una materia iper regolamentata come l’occupazione di suolo pubblico. Ora la responsabilità di chiudere positivamente e in tempi rapidi la vicenda passa ai diversi soggetti che devono esprimere i propri pareri, tra cui i municipi, e al ruolo fondamentale dell’aula che potrà apportare le modifiche necessarie a rendere ancor più accessibile l’utilizzo del suolo pubblico da parte delle imprese.”