Canone speciale RAI: Pagamento differito al 31 marzo

Canone speciale RAI: Pagamento differito al 31 marzo

La RAI, ha prorogato al 31 marzo 2021 la scadenza dei termini per il pagamento del canone speciale senza incorrere nelle penali e sanzioni di legge.

Il Consiglio di Amministrazione della RAI, nella giornata del 16 febbraio, ha approvato, in considerazione di come molti abbonati speciali siano tra i soggetti colpiti dalle maggiori ripercussioni economiche dell’epidemia, il differimento, senza oneri aggiuntivi, del termine per il rinnovo del canone di abbonamento radiotelevisivo speciale relativo all’anno 2021, dal 31 gennaio al 31 marzo 2021.

Per quanto riguarda le modalità di pagamento, si ricorda che, oltre alle tradizionali modalità di pagamento – bollettini di c/c postale inviati alle imprese dalla RAI prima della scadenza, addebito diretto sul conto corrente bancario c.d. “SEPA” – è possibile effettuare i pagamenti del Canone Radiotelevisivo Speciale con carte di credito dei principali circuiti internazionali con commissioni a carico di Rai.

Gli importi del canone non hanno subito nessuna variazione rispetto al 2020 e sono consultabili al seguente link: http://www.canone.rai.it/Speciali/Categorie.aspx.


LEGGI ANCHE: