APERTURA ZTL FINO AL 3 DICEMBRE, CONFCOMMERCIO: MEGLIO TARDI CHE MAI

APERTURA ZTL FINO AL 3 DICEMBRE, CONFCOMMERCIO: MEGLIO TARDI CHE MAI

“Finalmente l’Amministrazione ha dato ascolto alla nostra richiesta di aprire la Ztl in questo momento di grande difficoltà economica e sociale. Meglio tardi che mai.”

Così il Direttore di Confcommercio Roma, Romolo Guasco, commenta l’apertura della Ztl predisposta dall’amministrazione capitolina fino al 3 dicembre (ndr: tutti i varchi delle Zone a traffico limitato del Centro storico, Tridente, Trastevere, Testaccio e San Lorenzo saranno disattivati h24 per tutta la settimana).

“Ora i nostri sforzi  – prosegue Guasco – saranno concentrati affinché questo provvedimento venga prorogato almeno fino a fine anno e insisteremo affinché l’Amministrazione adotti parallelamente altri provvedimenti per consentire una migliore mobilità da e verso il centro. Un grande problema è il parcheggio e ci auguriamo possano essere accolte le nostre richieste su questo tema. Siamo in semi-lockdown e una situazione emergenziale ha bisogno di misure emergenziali. Ci deve essere la possibilità di parcheggiare nel centro storico, ci deve essere una rotazione della parcheggi, quindi abbiamo chiesto di sospendere l’agevolazione che prevede una sosta di 8 ore con soli 4 euro nelle aree commerciali. Abbiamo inoltre proposto di creare dei voucher in accordo con le autorimesse limitrofe che gli stessi commercianti o artigiani possono lasciare a chi fa degli acquisti al di sopra di una certa spesa – ha concluso – il costo dei voucher potrebbe essere sostenuto al 50 per cento dal Comune di Roma e al 50 per cento dal cliente”


LEGGI ANCHE: