30 GIUGNO | Il settore dei Servizi a Roma: impatto della crisi sanitaria e linee di rilancio

30 GIUGNO | Il settore dei Servizi a Roma: impatto della crisi sanitaria e linee di rilancio


Confcommercio Roma, con il coinvolgimento delle sue Associazioni FederServizi e FIMAA Roma insieme ad Assintel, in rappresentanza del settore dei servizi, del digitale, del terziario avanzato e dei professionisti del settore immobiliare, presenterà l’indagine: “Il settore dei Servizi a Roma: impatto della crisi sanitaria e linee di rilancio” in occasione di un incontro online, che si terrà martedì 30 giugno 2020 dalle ore 10:30 alle 12:30.


Obiettivo dell’iniziativa è fornire un’analisi degli effetti dell’emergenza sanitaria sul settore dei Servizi a Roma ed identificare specifiche proposte per il rilancio delle attività produttive, al fine di consolidare il ruolo dei servizi come motore di sviluppo dell’economia romana.

Dopo una breve presentazione del peso dei servizi nell’economia romana e del ruolo di traino che essi svolgono nello sviluppo della città e della provincia, la ricerca si concentrerà sull’analisi, svolta tramite un’indagine campionaria, degli effetti della crisi sulle imprese che operano in questo settore. L’analisi è coordinata dal Prof. Francesco Crespi, dell’Università Roma Tre.

L’analisi si concluderà con la formulazione di proposte per il rilancio del settore dei Servizi ai rappresentanti politico -istituzionali che parteciperanno al dibattito. Ad oggi, hanno confermato la loro presenza Paolo Orneli, Assessore allo Sviluppo Economico – Regione Lazio e Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro – Roma Capitale.  

ISCRIZIONI

Il meeting online si terrà martedì 30 giugno 2020 dalle ore 10:30 alle ore 12:30 circa.

Per seguire l’incontro, gratuito e aperto a tutti gli interessati, è necessario registrarsi compilando il form online riportato di seguito. A ridosso dell’evento, gli iscritti riceveranno il link di collegamento e tutte le informazioni tecniche necessarie.

CONTATTI

Per maggiori informazioni scrivi a: associati@confcommercioroma.it