UN CAMPER CONTRO LE MORTI SUL LAVORO

UN CAMPER CONTRO LE MORTI SUL LAVORO

L’ultima morte sul lavoro riguarda tre operai intossicati nell’azienda in cui prestavano da tempo servizio. Sembra impossibile nell’era della tecnologia e della conoscenza, ma quell’episodio di pochi giorni fa è solo l’ultimo di una serie che nonostante l’inasprimento di regole, di adempimenti e una maggiore sensibilità sociale, non accenna ad arrestarsi.

E’ di straordinaria attualità, allora, il progetto promosso da Confcommercio ed Ebit Lazio, con il contributo dell’Inail, che porta nei centri commerciali della Capitale il tema della sicurezza nei luoghi di lavoro iniziando domani e proseguendo per quattro giorni, dal Centro Commerciale La Romanina.

In pratica per tutta la durata dell’iniziativa, che tra gli obiettivi più importanti ha quello di aumentare la conoscenza della normativa sulla sicurezza del lavoro, ad accogliere la clientela all’esterno del Polo commerciale ci sarà un camper con i loghi Confcommercio e di altri partner dove chiunque potrà ricevere e chiedere informazioni inerenti alle attività svolte dagli enti. Dentro la struttura, invece, sia i dipendenti che i clienti potranno rivolgersi al Centro d’informazione per conoscere le attività, i corsi e i seminari che si svolgeranno durante i quattro giorni.

Leggi l’articolo del Tempo Roma >>