TAX CREDIT LIBRERIE, ARRIVANO LE ISTRUZIONI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

TAX CREDIT LIBRERIE, ARRIVANO LE ISTRUZIONI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le modalità e i termini di fruizione del credito d’imposta per le librerie.
Il provvedimento stabilisce che il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione presentando il modello F24 attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia.

Il credito è parametrato agli importi pagati a titolo di IMU, TASI e TARI e può essere richiesto a partire dal decimo giorno lavorativo del mese successivo a quello in cui la Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC) ha comunicato ai beneficiari l’importo del credito spettante.

L’Agenzia delle Entrate ha istituito poi, con la risoluzione 87/E, il codice tributo per F24 “6894” “TAX CREDIT LIBRERIE”.

Leggi il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate >>

Leggi la risoluzione 87/E >>