SALDI CLANDESTINI, È GIÀ GUERRA DI OFFERTE

SALDI CLANDESTINI, È GIÀ GUERRA DI OFFERTE

Gli inviti arrivano via sms o mail ai clienti abituali ma vale anche il passaparola tra amici o, più semplicemente, la domanda ai commessi: «Ci sono sconti?».

In alcuni casi non serve neppure chiedere, l’informazione viene data all’ingresso: «Siamo già in svendita». Di griffe in griffe, dai brand di lusso a quelli dai prezzi più contenuti, la linea sembra essere la medesima per tutti: i pre-saldi – il calendario ufficiale prevede le svendite invernali dal 5 gennaio – sono in corso e quest’anno sono stati addirittura anticipati rispetto agli anni passati.

Commercianti polemici: «Concorrenza sleale, ora nuove regole».

De Toma, Federmoda: «Ognuno fa quello che vuole: il black friday in alcuni casi è durato una settimana»

Leggi tutto l’articolo del Messaggero Roma >>