Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

CONFCOMMERCIO: DISCONTINUITÀ CON IL PASSATO E PIENA FIDUCIA NELL’ATTIVITÀ DELLA MAGISTRATURA

COMUNICATO STAMPALa delibera di commissariamento di Confcommercio Roma e di Confcommercio Lazio del 28.04.2016 è stata assunta, come risulta, anche proprio in considerazione degli atti di indagine posti in essere dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Roma.

In discontinuità con il passato, l’attività del commissariamento ha nominato nuovi organi di governo in tutte le società e gli enti partecipati da Confcommercio Roma e Lazio. Per quanto attiene la società Promo.ter ha affidato l’incarico di Amministratore unico ad un professionista esterno all’associazione e iscritto all’albo dei dottori commercialisti e la certificazione dei piani formativi ad un professionista esterno munito dei requisiti di legge. È quanto comunica in una nota Confcommercio Roma e Lazio.