Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

GRANDE PARTECIPAZIONE ALL'INIZIATIVA DI ASCOFIORI "MATRIMONIO: I TREND DEL 2017"

 

Lunedì 27 Febbraio 2017, dalle ore 10:30, presso la Sala Convegni del Fondo Est di via Cristoforo Colombo, n. 137 - Roma, si è svolto l'evento "Matrimonio: i trend del 2017", organizzato da Ascofiori Confcommercio Roma, in collaborazione con Federfiori-Confcommercio, la Federazione dei Fioristi Italiani e la sua Scuola di Arte Floreale.

Dopo il saluto del Direttore di Confcommercio Roma, Tullio Nunzi, che ha esaltato il ruolo del terziario di mercato anche a livello locale, e nel contempo auspicato una maggiore attenzione ai bisogni e alle aspettative delle imprese, il Presidente di Ascofiori Roma, Salvatore Petracca, ha sottolineato le esigenze di rilanciare l'attività sindacale e di servizio in favore dei fioristi, attraverso la relazione con le Istituzioni, e l'erogazione di corsi di formazione gratuiti specifici per il settore.

Il Presidente di Federfiori nazionale, Carlo Sprocatti, ha valorizzato la sinergia fra tutti i livelli del Sistema Confcommercio, che si traduce immediatamente in benefici per gli operatori del settore, anche mettendo a disposizione tutto il supporto di Federfiori e della propria scuola di formazione.

Dopo la presentazione dei corsi erogati dalla scuola di Formazione Federfiori, da parte del Direttore Didattico Prof. Ivo Magliola, si è tenuta la dimostrazione floreale riguardante i trend del matrimonio 2017, con l'Insegnante Daniela Pighetti e i componenti del Laboratorio Nazionale di Arte Floreale Alessandra BucariSimone Bertini Simone Di Vincenzo.

Ampio il dibattito suscitato fra i presenti, su argomenti di carattere sindacale (lotta all'abusivismo, regolamentazione delle vendite benefiche, riconoscimento della professionalità, eccessiva pressione fiscale), ma anche di carattere squisitamente professionale, puntando l'accento sulla qualificazione del fiorista e del business generato da una maggiore professionalizzazione e dalla capacità di assecondare le nuove tendenza del mercato.

Confcommercio Roma, insieme a Federfiori e Ascofiori, programmerà una serie di attività volte a ricompattare la categoria, consapevoli che solamente strutturando una rete fra colleghi fioristi si possa rilanciare un setore con forti criticità, ma anche con grandi opportunità di mercato.

Per informazioni: Dr. Claudio Cavese, tel. 06/68437350, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., cell. 392/9087000.

fioristi_1.jpgfioristi_3.jpgfioristi_2.jpg