Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

LATTE E FORMAGGI, È OBBLIGATORIA L'ETICHETTA D'ORIGINE

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 15 del 19 Gennaio 2017 è stato pubblicato il decreto interministeriale che introduce l'obbligo di inserire in etichetta l'origine dei prodotti lattiero-caseari.

Il decreto prevede che il latte o i suoi derivati dovranno avere obbligatoriamente indicata l'origine della materia prima in etichetta in maniera chiara, visibile e facilmente leggibile.

Il provvedimento si applica al latte vaccino, ovicaprino, bufalino e di altra origine animale e consentirà di conoscere la provenienza delle materie prime di molti prodotti come latte UHT, burro, yogurt, mozzarella, formaggi e latticini.

Sono esclusi solo i prodotti Dop e Igp che hanno già disciplinari relativi anche all'origine e il latte fresco già tracciato.

Il decreto interministeriale in esame entrerà in vigore decorsi 90 giorni dalla sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, cioè il 19 Aprile.

Clicca qui per leggere il testo integrale del decreto.