Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INTERNAZIONALIZZAZIONE PMI, ECCO IL NUOVO BANDO DELLA REGIONE LAZIO

La Regione ha pubblicato un nuovo bando da 5 milioni di euro (4 milioni di fondi europei del Per-Fesr 2014-2020 e 1 milione di risorse regionali) per la concessione di contribuiti destinati al sostegno dei processi di internazionalizzazione delle Pmi del Lazio.

L'obiettivo è promuovere la competitività del tessuto produttivo laziale attraverso la concessione di contributi a fondo perduto alle piccole e medie imprese (inclusi i liberi professionisti) - in forma singola o associata - per la realizzazione di progetti di internazionalizzazione in materia di cooperazione industriale e commerciale, iniziative promozionali e fieristiche, servizi specialistici finalizzati a favorire l'export su mercati esteri di prodotti e servizi regionali.

I progetti devono avere un valore minimo di 50mila euro, se presentati dalle imprese in forma singola, e di 100mila euro se in forma aggregata, e devono essere realizzati ento un anno dalla data di ammissione alla sovvenzione che, come detto, sarà un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 100mila euro per le imprese in forma singola e di 250mila in caso di progetti presentati in forma associata.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 14 Febbraio 2017.

Per saperne di più, clicca qui.