Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

NOVITÀ SUL CONSUMO SUL POSTO DI PRODOTTI DI GASTRONOMIA NEGLI ESERCIZI DI VICINATO

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con la risoluzione n. 372321 del 28 Novembre scorso, ribadisce la necessità di distinguere il consumo sul posto di alimenti negli esercizi di vicinato dalla somministrazione di alimenti e bevande anche in considerazione dell'acquisizione del titolo autorizzatorio richiesto ai fini dell'avvio delle medesime attività.

In sostanza, negli esercizi di vicinato, gli arredi utilizzati non possono coincidere con quelli tradizionalmente utilizzati nella somministrazione (tavoli e sedie), nè può essere ammesso il servizio assistito.

Per sapere di più, clicca qui.