Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

ROMA 2024, CONFCOMMERCIO: PERSA STORICA OCCASIONE DI RILANCIO

"Con la rinuncia ad ospitare le Olimpiadi 2024, la Capitale ha perso una storica occasione di rilancio per tutto il settore del terziario ancora schiacciato da una perdurante crisi economica".

È quanto dichiara in una nota il Commissario di Confcommercio Roma, Renato Borghi, in merito al ritiro della candidatura olimpica.

"I Giochi - prosegue Borghi - avrebbero rappresentato un volano di sviluppo per il tessuto imprenditoriale del territorio, generando anche una ventata di fiducia e ottimismo nei romani orgogliosi di vedere la propria città al centro dell'attenzione del Mondo. Spiace, poi, che siano state ignorate le richieste e le istanze del mondo delle imprese che si sono dichiarate, da sempre, favorevoli e che si sarebbero impegnate per la buona riuscita di questo evento. Si avverte l'impressione che nei confronti delle Associazioni di rappresentanza, sia mancata del tutto la volontà di aprire un dialogo".