Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

CENTRO STORICO, CONFCOMMERCIO: "NON PERDERE ALTRO TEMPO"

“É necessario che l’amministrazione capitolina non perda ulteriore tempo su due questioni vitali per l’immagine del centro storico come la Scalinata di piazza di Spagna e via dei Fori Imperiali.” É quanto dichiara in una nota David Sermoneta, Presidente di Confcommercio Roma Centro storico.

“Ogni giorno che passa – prosegue Sermoneta - con migliaia e migliaia di turisti che passano a piazza di Spagna dinanzi alla scalinata transennata o per via dei Fori Imperiali ridotta ad un souk grazie alla miopia della precedente amministrazione che ne ha disposto una sciagurata chiusura, comporta un deterioramento dell’immagine della nostra città di fronte agli occhi del mondo”. “Per quanto riguarda la Scalinata di Trinità dei Monti – spiega Sermoneta - nel ringraziare Bulgari per l’investimento fatto a beneficio della città, é opportuno che l’Amministrazione dica con chiarezza di chi é la colpa del ritardo nel restauro, non nascondendosi dietro la vecchia logica politica dello scarica barile, di cui i Romani sono davvero stufi. Su via dei Fori Imperiali, invece, il nostro auspicio é che dietro agli apprezzabili annunci di questi giorni seguano rapidamente i fatti, per restituire a tutti gli operatori del commercio della zona quella dignità persa a causa di un’avventata chiusura della strada di cui solo ambulanti abusivi e centurioni molesti hanno tratto reale beneficio.”