BAR ROXY: CONFCOMMERCIO ROMA SI COSTITUISCE PARTE CIVILE NEL PROCESSO CONTRO I CASAMONICA

BAR ROXY: CONFCOMMERCIO ROMA SI COSTITUISCE PARTE CIVILE NEL PROCESSO CONTRO I CASAMONICA

“Confcommercio Roma ha deciso di costituirsi parte civile nel processo che vede imputati quattro appartenenti alla famiglia Casamonica per la vile aggressione perpetrata ai danni di tre persone nel bar Roxy alla Romanina”.

“Con questa azione – spiega il Commissario di Confcommercio Roma, Renato Borghi – vogliamo dare un chiaro e concreto segnale ai commercianti vittime di questa assurda violenza: nessuno sarà lasciato solo e Confcommercio sarà sempre dalla parte di chi ogni giorno lavora, produce e vive anche resistendo a illegalità e sopraffazione”.

La legalità non è una semplice condizione, ma il prerequisito perché si crei un’economia sana, garantendo sviluppo e occupazione.

Oltre a ciò l’ambulatorio antiusura di Confcommercio offrirà assistenza legale gratuita alle 3 vittime nel corso di tutto il processo.


Leggi anche PROCESSO CASAMONICA – ROXY BAR, AMBULATORIO ANTIUSURA AL FIANCO DELLE VITTIME >>

Scopri di più sullo Sportello Antiusura Confcommercio Roma >>