Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
  • CONFCOMMERCIO HP BANNER CORSO P.I.A
  • BANNER SPIN copia
  • BANNER FSI copia
  • bannerhome gennaio copia
  • BANNER AMAsito
  • BANNERformazionefinanziata

  • amicus viatorum - banner

SIAE, TARIFFE AGEVOLATE PER I SOCI CONFCOMMERCIO FINO AL 28 FEBBRAIO

siae.jpg

 

Il prossimo 28 Febbraio scade il termine per il pagamento della SIAE. L'adempimento è obbligatorio per tutti coloro che hanno all'interno della propria attività un qualsiasi strumento di riproduzione di esecuzione musicale.

Grazie alla convenzione stipulata con SIAE, Confcommercio riserva agli associati sconti consistenti su tariffe che, per l'anno 2017, resteranno invariate rispetto a quelle in vigore nel 2016.

Le agevolazioni saranno riconosciute dalla stessa SIAE alle imprese associate in regola con il pagamento della quota 2017 e sono vincolate al rispetto della scadenza di pagamento che, in assenza di proroghe, è fissata al 28 Febbraio.

Per usufruire dello sconto a Te dedicato, contatta la Tua segreteria di riferimento o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

RENATO BORGHI: "ECCO PERCHÉ ROMA SCIVOLA SEMPRE PIÙ IN BASSO"

"Se trovo una debolezza nella politica romana è proprio sul turismo" - spiega il Commissario di Confcommercio Roma, Renato Borghi, al Corriere della Sera. "Non c'è determinazione nella lotta all'abusivismo: in nessuna città d'Italia è così sfacciato come qui" - continua Borghi - "Oggi Roma dà l'idea di essere in una spirale di decadenza- È un gran peccato".

Leggi qui l'articolo completo sul Corriere della Sera del 21/01/2017.

PREMIO NAZIONALE PER L'INNOVAZIONE NEI SERVIZI: SCOPRI COME PARTECIPARE

Confcommercio - Imprese per l'Italia, in collaborazione con la Fondazione COTEC, organizza la nona edizione del "Premio Nazionale per l'Innovazione nei Servizi". L'iniziativa, promossa dalla Presidenza della Repubblica, è dedicata alle migliori idee e applicazioni innovative del settore terziario, non necessariamente tecnologiche, ed è aperta a tutte le imprese del settore dei servizi, anche non associate. La scadenza per la presentazione delle candidature è il 27 Aprile 2017.

Per sapere di più, clicca qui

SECONDA "DOMENICA ECOLOGICA": STOP ALLE AUTO IL 22 GENNAIO

È in programma per il prossimo 22 Gennaio la seconda delle quattro domeniche ecologiche della stagione che prevede il divieto totale della circolazione dei veicoli a motore all'interno della "Fascia Verde" dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 20:30.

La limitazione al traffico privato prevede però delle eccezioni. Sono infatti esentati dalle restrizioni: i veicoli a trazione elettrica e ibridi; i veicoli alimentati a metano e a GPL; gli autoveicoli ad accensione comandata (benzina) Euro '6'; i ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro '2'; i motocicli a 4 tempi Euro '3'.

Per cercare di abbassare i livelli di inquinanti nell'aria, è previsto anche il contenimento delle emissioni degli impianti di riscaldamento.

Per sapere di più, clicca qui.

SALDI: "IL BILANCIO A 10 GIORNI DAL VIA RESTA POSITIVO"

"A dieci giorni dall'inizio del saldi invernali a Roma i dati sono grossomodo quelli dello scorso anno. Gli acquisti tengono rispetto al 2016, con qualche minima eccezione al ribasso. Come Federmoda, abbiamo calcolato sui 250-300 euro quest'anno il budget familiare, ma attendiamo la fine dei saldi per la conferma. Il clima gelido ha avuto un effetto doppio: da un lato ha migliorato le vendite degli indumenti pesanti come sciarpe, cappelli, giacche e cappotti; dall'altro lato, però, il freddo ha causato un movimento inferiore di gente, meno passeggio per le vie dello shopping". Così il Presidente di Federmoda Confcommercio Roma, Massimiliano De Toma, che ha tracciato un primo bilancio dei saldi a 10 giorni dall'inizio degli sconti.

FONDO FUTURO, CHIUSI I TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER ESAURIMENTO DELLE RISORSE

A causa dell'esaurimento delle risorse, sono chiusi anticipatamente i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al bando "Fondo Futuro", il programma con cui la Regione Lazio ha rilanciato il microcredito e la microfinanza (L.R. 10/2006, art. 1, commi 20-28), con un intervento di erogazione di piccoli finanziamenti a tasso agevolato a chi ha un'idea imprenditoriale ma ha difficoltà di accesso al credito bancario.

Leggi qui il testo della determinazione.

BANDO ISI: DALL'INAIL INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA SALUTE E LA SICUREZZA SUL LAVORO

Con il bando ISI 2016, pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 23 dicembre, l'INAIL mette a disposizione delle imprese, iscritte alla Camera di Commercio, quasi 250 milioni di euro in finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti volti a migliorare i livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Saranno finanziabili le seguenti tipologie di intervento:

1) Progetti di investimento;
2) Progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
3) Progetti di bonifica dei materiali contenenti amianto;
4) Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.

Si tratta di un contributo pari al 65% dell'investimento, fino a un massimo di 130.000 euro (50.000 euro per i progetti di cui al punto 4), vincolato all'aver superato una verifica tecnico-amministrativa e all'aver realizzato il progetto.

Le domande potranno essere compilate ed inserite nel sistema, accedendo alla sezione "Accedi ai servizi online" del sito INAIL, a partire dal 19 Aprile 2017, fino alle ore 18.00 del 5 Giugno 2017.

Per saperne di più, clicca qui.

MILLEPROROGHE, ECCO LE MISURE APPROVATE PER IL 2017

Il 29 Dicembre scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato 'salvo intese' il cosiddetto "Milleproroghe", il decreto legge attraverso il quale vengono appunto posticipate una serie di norme in scadenza. Il provvedimento contiene circa una decina di disposizioni in diversi settori, dalla pubblica amministrazione all'editoria, dal lavoro alla previdenza.

Tra le novità più importanti: ennesima proroga del SISTRI, rinnovo delle tutele per gli abitanti delle zone del Centro Italia colpite dal sisma, più tempo per la termoregolazione dei termosifoni, CIGS rifinanziata per le aree di crisi industriale complessa.

Per saperne di più, leggi qui il testo integrale del decreto.

NOVITÀ SUL CONSUMO SUL POSTO DI PRODOTTI DI GASTRONOMIA NEGLI ESERCIZI DI VICINATO

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con la risoluzione n. 372321 del 28 Novembre scorso, ribadisce la necessità di distinguere il consumo sul posto di alimenti negli esercizi di vicinato dalla somministrazione di alimenti e bevande anche in considerazione dell'acquisizione del titolo autorizzatorio richiesto ai fini dell'avvio delle medesime attività.

In sostanza, negli esercizi di vicinato, gli arredi utilizzati non possono coincidere con quelli tradizionalmente utilizzati nella somministrazione (tavoli e sedie), nè può essere ammesso il servizio assistito.

Per sapere di più, clicca qui.

 

 

DECRETO MILLEPROROGHE: CLAMOROSO AUTOGOL DEL GOVERNO

Schermata_2017-01-04_alle_14.54.00.pngSchermata_2017-01-04_alle_14.54.11.png

FIVA CONFCOMMERCIO

Federazione Italiana Venditori Ambulanti e su aree pubbliche

A distanza di cinque anni dall'approvazione dell'intesa e in prossimità dell'applicazione del 2017, improvvisamente il Governo - su pressione dell'ANCI e di un gruppo di deputati - si accorge che "al fine di allineare le scadenze delle concessioni garantendo omogeneità di gestione delle procedure di assegnazione nel rispetto dei principi di tutela della concorrenza" è opportuno prorogare il termine delle concessioni di posteggio in essere al 31 Dicembre 2020. Questo il testo filtrato al termine del Consiglio dei Ministri mentre il testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale parla di un rinvio al 31 Dicembre 2018. Poco cambia nella forma e nella sostanza, anzi la toppa è peggio del buco.

PARTECIPAZIONE FIPE A SIGEP-AB TECNO EXPO - FIERA DI RIMINI


FIPE_CONFCOME.png

La Fipe Nazionale parteciperà all'edizione 2017 di Sigep-Salone Internazionale della Pasticceria e Gelateria presso la Fiera di Rimini dal 21 al 25 Gennaio pp.vv.

LUNEDÍ 23 GENNAIO 2017
ore 14:30 - 16:00

Convegno: "Dalla caffetteria alla gelateria: i nuovi format del bar di successo" - Sala Tiglio pad. A6 (ingresso Ovest)

Il convegno intende fare il punto, attraverso la voce di autorevoli osservatori e protagonisti della filiera, sulle prospettive di sviluppo del settore mettendo l'accendo su quei modelli di business che hanno le maggiori potenzialità di successo negli anni che verranno. 

A Fipe è riservato un meeting point allestito nella centralissima HALL SUD che sarà presidiato da personale in grado di fornire informazioni e aggiornamenti ai soci su norme amministrative ed igienico-sanitarie, problematiche fiscali e di diritto d'autore, contratto di lavoro, formazione e previdenza. 

Sono disponibili biglietti di ingresso gratuito alla Fiera per i soci esclusivamente per la giornata di lunedì 23 al fine di consentire l'accesso al Convegno in programma. Per le altre giornate è possibile accedere con il massimo sconto (5,00€ anziché 55,00€).

Gli interessati devono inviare, con cortese sollecitudine, una richiesta via mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il numero di ticket necessari e per quale data. 

FIPE CONFCOMMERCIO ROMA
Via Marco e Marcelliano, 45 - 00147 Roma
Tel. 06.68437265 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CONFCOMMERCIO ROMA
Via Marco e Marcelliano, 45 - 00147 Roma
Tel. 06.684371 - Fax 06.68437586

 

 

 

SALDI AL VIA IL 5 GENNAIO IN QUASI TUTTA ITALIA. SPESA IN LINEA CON L'ANNO SCORSO.

 

FMODA.png

Nonostante l'avvio anticipato in Basilicata e Sicilia e di domani in Valle d'Aosta, i saldi partono il 5 Gennaio 2017 in pressochè tutta Italia.

Secondo le stime dell'Ufficio Studi di Confcommercio ogni famiglia, in occasione dei saldi invernali 2017, spenderà 344 euro per l'acquisto di capi d'abbigliamento, calzature, pelletteria, accessori ed articoli sportivi, per un valore complessivo di 5,3 miliardi di euro.

STIMA DEI SALDI INVERNALI 2017

- Valore saldi invernali: 5,3 miliardi di euro;

- Numero famiglie italiane: 25,8 milioni;

- Numero famiglie che acquista in saldo: 15,5 milioni;

- Acquisto medio a famiglia per saldi invernali: 344 euro;

- Numero medio dei componenti per famiglia: 2,3;

- Acquisto medio a persona nei saldi invernali: 147 euro

Fonte: elaborazioni Ufficio Studi Confcommercio.

Borghi.jpgRenato Borghi, Presidente di Federazione Moda Italia e Vice Presidente di Confcommercio commenta: "Dopo un Natale così, la speranza passa ora per i saldi. Non saranno però saldi col botto. La nostra stima, euro più euro meno, è che gli italiani spenderanno mediamente come nell'anno precedente. Le vendite di fine stagione saranno sempre una straordinaria opportunità per i consumatori ma, per noi commercianti, non saranno sufficienti a colmare un gap di consumi fortemente condizionato da un andamento sempre più incerto e altalenante. C'è da dire che, nonostante i timidi segnali di fiducia registrati a dicembre, gli eventi terroristici e di natura socio-politica non aiutano a far trovare una stabilità di cui tutti abbiamo bisogno per affrontare al meglio il futuro e confidare nell'uscita del nostro Pase dalla crisi". 

MERCOLEDÌ LIVE: INIZIATIVA SIAE PER I TRATTENIMENTI MUSICALI NEI PUBBLICI ESERCIZI

La SIAE lancia i Mercoledì Live per agevolare i trattenimenti con musica dal vivo effettuati nei pubblici esercizi.

L'iniziativa consiste nella previsione di una tariffa forfettaria agevolata per gli eventi gratuiti organizzati nei pubblici esercizi, senza limitazione di repertorio nè di età per gli autori e musicisti, al fine di incrementare il numero di eventi di musica dal vivo e aumentare le possibilità degli autori, soprattutto i più giovani, di esibirsi live, nonchè di implementare la procedura della compilazione e consegna del programma musicale on line "mioBorderò".

Una prima sperimentazione è stata effettuata in Puglia la scorsa primavera e, dal 1° Gennaio al 30 Giugno 2017, sarà operativa su tutto il territorio nazionale.

Destinatari dell'iniziativa sono tutti coloro che organizzano trattenimenti con musica dal vivo in locali con capienza fino a 200 persone, con ingresso gratuito, senza obbligo nè maggiorazione del prezzo delle consumazioni (in pratica i concertini) per tutti i mercoledì nel periodo 1° Gennaio-30 Giugno 2017.

La tariffa forfettaria prevista per i singoli eventi del mercoledì è di 25€ più IVA e, essendo già una tariffa ridotta, non saranno applicati ulteriori sconti associativi.

Gli organizzatori potranno richiedere il rilascio del permesso anche on line.

NATALE 2016, DAL COMUNE IL VIA AL PIANO TRASPORTI PER LE FESTE

Da sabato 17 Dicembre, prenderà il via il piano straordinario del trasporto pubblico predisposto dal Campidoglio per agevolare gli spostamenti di romani e turisti. 

In particolare, saranno intensificate le corse di bus e metro per raggiungere il centro e sarà in funzione nei giorni festivi una navetta shopping con un percorso che toccherà le principali vie commerciali collegando anche fermate della metropolitana, capolinea di bus e parcheggi.

Inoltre, nei giorni festivi del 18 Dicembre 2016 e del 6 Gennaio 2017, la ZTL del Centro storico (diurna) sarà attiva dalle 14 alle 18. Nelle altre giornate le Zone a Traffico Limitato saranno in funzione con le consuete modalità.

Per saperne di più clicca qui.

Tweet @ConfcommRoma